La IRSA al torneo ITF WOMENS $15.000 CITTÀ DI IMOLA


Anche quest’anno abbiamo raggiunto un accordo per essere presenti come incordatori al torneo ITF WOMENS 15.000$ CITTÀ DI IMOLA, disputato dal 12 al 19 Luglio scorso.

Ancora una volta è stata raggiunta una grande sintonia con il direttore del torneo Massimiliano Narducci e con il suo splendido staff. Nonostante la riduzione del montepremi dallo scorso anno, il livello delle giocatrici partecipanti non è sceso e  tutte le atlete del tabellone principale erano comprese tra la trecentesima e la cinquecentesima posizione del ranking mondiale.

Il servizio è stato fatto con una Wilson Baiardo e una seconda macchina di scorta, peraltro mai utilizzata. Abbiamo riscontrato una leggera flessione come numero totale di incordature, ma anche una novità rispetto alla scorsa edizione: ben quattro giocatrici hanno utilizzato budello naturale sulle corde verticali, con un poliestere sulle orizzontali, a completare una soluzione ibrida spesso adottata da alcuni top player, Federer e Djiokovic su tutti.

Il momento della premiazione.

Il momento della premiazione.

Non ci sono stati problemi di rotture precoci o tensioni non gradite e il torneo si è concluso senza nessun disguido.

Per la cronaca il torneo ITF Imola è stato vinto dalla Inglese Katy Dunne, già capace di portare al terzo set la nostra Camila Giorgi in un torneo sull’erba pre-Wimbledon, sull’israeliana Deniz Khazaniuk le quali avevano battuto in semifinale rispettivamente la francese Océane Dodin e l’altra inglese Katie Boulter.

Speriamo anche quest’anno di prendere il massimo del punteggio che possa esprimere il Supervisor ITF, come già l’anno scorso, e che questo sia di buon auspicio per continuare questa collaborazione.

 

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *