Offrire un migliore servizio al cliente


I tecnici della racchetta sono in prima linea nel servizio al cliente e svolgono un ruolo chiave nel mantenere i giocatori in campo.

Sei un tecnico della racchetta o un incordatore? Questa domanda apparentemente strana si presenta sulla mia scrivania più spesso di quanto si pensi. Ogni volta che qualcuno passa le tre sezioni pratiche dell’esame da Master Racquet Technician (MRT) o Certified Stringer (CS) e poi fallisce la sezione scritta, ho questa discussione. Di solito si tratta di qualcosa del genere: “Ho incordato racchette per anni. Come potrei fallire? Sono davvero un buon incordatore!”

L’installazione corretta delle corde è, ovviamente, una parte importante del lavoro di un tecnico della racchetta, ma non è l’intero lavoro. Pensa al motore di un’auto. Possono averti insegnato a sostituire una parte specifica e averti fatto diventare molto abile in questo con l’istruzione e la pratica. Ma questo da solo non ti rende un meccanico.

Un tecnico di racchette dovrebbe essere in grado di aiutare i giocatori a scegliere la corda giusta e la tensione corretta per il loro gioco. Ciò può essere realizzato solo conoscendo la tecnologia della racchetta e della corda e sapendo come applicare quella conoscenza per adattarla al giocatore con il miglior assetto per le sue esigenze e il suo particolare stile di gioco. Ecco perché il servizio al cliente è così importante.

Ma anche se si hanno le conoscenze e le abilità, è necessario sapere come usarle. Sento anche i tecnici della racchetta e anche alcuni MRT che mi dicono che danno ai loro clienti “solo quello che chiedono”. Per quanto importante, se questo è tutto quello che stai facendo, stai facendo un cattivo servizio al cliente e alla tua attività. E alla fine, questo approccio non aiuta il nostro sport a crescere.

È necessario educare i giocatori sull’importanza di usare il giusto telaio, corda e tensione. Ci sono troppi giocatori che usano la racchetta sbagliata, o corda e tensione sbagliate. Se il loro gioco ristagna o la loro racchetta provoca lesioni, è probabile che smettano di giocare. Il tuo business ne risentirà, ma lo saranno anche gli altri: circoli di tennis, professionisti dell’insegnamento, rivenditori, produttori e costruttori di campi da tennis. C’è molto da fare per mantenere i giocatori in campo.

Se la tua attività consiste solo nell’installare corde, cerca di aumentare le tue conoscenze e competenze, per offrire un migliore servizio al cliente. E se hai questa esperienza, usala! Chiedi ad ogni cliente del suo gioco. Non dare per scontato che ciò che stanno usando funzioni ancora. I giocatori cambiano. C’è bisogno di una costante rivalutazione.

Dobbiamo mantenere i nostri giocatori felici e farli godere di questo grande sport. Come tecnici della racchetta, siamo in prima linea in questo sforzo.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *